img-name-mising

Chapelle de Montivon

Sito e monumento storico, Patrimonio religioso, Cappella, Barocco A Saint-Gervais-les-Bains
  • Situata a 1200 metri di altitudine, in una frazione isolata, la cappella di Montivon è edificata intorno al 1660.

  • Tutti gli abitanti hanno partecipato alla sua fondazione, ma il patrocinio, cioè l’onere di fornire il denaro per la sua protezione e la sua manutenzione, spetta alla famiglia Roch-Gindre. I suoi protettori sono San Felix e San Roch; quest’ultimo è invocato per proteggersi dalla peste.
    La cappella è costruita parallelamente al pendio, come alcune case della valle.
  • Storia, cultura e eredità
    Oggi la decorazione è molto modesta, ma la grande pala d'altare raffigura la Crocifissione di Gesù, circondato da due figure maschili. A sinistra c'è San Rocco, riconoscibile per il suo bastone da passeggio, il cane che lo affianca e il fatto che mostra una ferita alla gamba (un ricordo della peste). Il santo a destra, in armatura, non è stato identificato.
  • Lingue parlate
    • Francese
Apertura
Periodi di apertura
  • Dal 15 giugno 2024 al 31 ottobre 2024
    Aperto Tutti i giorni
    * Nella bella stagione, una griglia permette di vedere l’interno delle cappelle senza entrarvi.
Chiudere