Vista generale del villaggio di Saint-Gervais
©Boris Molinier
Tagli fiscali

Aliquote fiscali locali

Il sindaco e la maggioranza comunale mantengono le promesse

in modo da neutralizzare l’aumento delle basi (valori locativi) deciso unilateralmente ogni anno dallo Stato (+1% nel 2016). Di conseguenza, la quota comunale dell’imposta comunale e dell’imposta sugli immobili rimane invariata in termini di euro correnti, mentre in termini di euro costanti corrisponde a una diminuzione poiché l’inflazione non viene trasferita.

Un modello di business ideale sostenere il dinamismo locale

A Saint-Gervais, il calo delle sovvenzioni statali è stato anticipato da diversi anni, il che ha portato i rappresentanti eletti a chiedere ai dipartimenti di razionalizzare e ridurre le spese generali di funzionamento del 5% all’anno e di cercare sovvenzioni e finanziamenti alternativi.

Si sono potute ridurre le tasse e aumentare i servizi, come dimostra l’apertura di nuove strutture come la piscina coperta inaugurata nel 2012, la scuola Marie Paradis ristrutturata nel 2015, il futuro asilo nido nel 2017, ecc.

Sono stati mantenuti anche i sussidi alle associazioni per sostenere il dinamismo delle iniziative locali.

Molti enti locali e persino lo Stato potrebbero prendere spunto dal nostro modello economico.

 

Io sono
Chiudere